Antifurto casa come scegliere il giusto antifurto per la casa

Finalmente il caldo è arrivato, si può iniziare a pensare all’estate e soprattutto alle vacanze estive! Così dopo aver chiesto alla vicina di annaffiare le piante del nostro giardino in balcone, aver affidato il gatto all’amica del cuore, non rimane altro che pensare ai sistemi di sicurezza per la casa. Durante le vacanze estive, si sa, mentre tutti si godono le meritate ferie i ladri entrano nel pieno della loro attività e svaligiano appartamenti e villette senza sosta aiutati proprio dalle città deserte.  E allora perché non scegliere un sistema di allarme per la casa affidabile e sicuro che ci permetta di goderci le vacanze?!  In commercio sono molte le tipologie di antifurto disponibili: wireless, cablato e misto.  Il primo è quello senza fili, il più pratico da installare, che garantisce una buona sicurezza per via delle onde radio emesse. Gli impianti wireless possono essere collegati a qualsiasi numero di telefono così da essere avvisati in tempo reale su eventuali intrusioni.  Il secondo tipo l’antifurto cablato viene installato con un sistema di fili elettrici che percorrono le stanze della casa e i punti a rischio intrusione, come balconi finestre ecc…. Infine l’antifurto misto che unisce le due tipologie sopra elencate, in questo caso è consigliabile farsi consigliare da un esperto installatore di impianti di sicurezza .  Prima di procedere alla scelta dell’antifurto è bene pianificare le proprie esigenze e il budget che si può disporre, una volta fissati questi parametri gli esperti sapranno consigliare la soluzione migliore e su misura.

Comments are closed.