Barbecue in condominio, consigli per grigliare sul balcone


Pubblicato il 25 Maggio 2012 - 11:56:40

Dai un voto a questo album


5votanti: 2

Con l'arrivo dell'estate provate a fare un giro per strada, verso mezzogiorno...á
Senza dubbio incapperete in un profumino a dir poco invitante: l'irresistibile richiamo della grigliata!
Certo che purtroppo non tutti dispongono di un bel giardino dove poter grigliare in santa pace, pi¨ che altro per i vicini: Ŕ risaputo che una delle cause pi¨ comuni delle liti fra condomini oltre agli schiamazzi siano i problemi per odori e fumi fastidiosi.
Questo non vuol dire che chi abita in una palazzina debba rinunciare al piacere di grigliare, basta adottare qualche piccolo accorgimento. A cominciare da dove andrete a posizionarvi con barbecue: fate attenzione a dove tira il vento, in modo da scegliere la posizione meno invasiva per il vicinato. Per legge odori e fumi non dovrebbero superare il limite di tollerabilitÓ, ma come ben potete intuire la tolleranza Ŕ un concetto alquanto soggettivo ed effimero come il fumo della carne che state cucinando. Per prendere il toro per le corna, conviene puntare sui barbecue a gas al posto di quelli classici con la carbonella: non sprigionano infatti fumo, garantendo una cottura comunque ottimale e gustosa... e magari ai vostri vicini verrÓ anche voglia di sedersi a tavola con voi, cosa che non guasterebbe affatto per tenere buoni i rapporti!


Se vuoi pubblicare la tua news mandala a info@casaspecial.com e se valutata attinente dalla redazione verrà pubblicata.


Commenti (0)


Inserisci un commento

Per inserire un commento iscriviti

Bookmark and Share